Select Page

E’ inevitabile

forza

allarghiamo le braccia

e sospiriarando dentro di noi diciamo

“e chi se ne frega”

ha ragione Nieztshe la realta nn e’ altro che il risultato di due forze che si contrastano

la realta’ a breve termine chiaramente
h
ma oggi stranamente esiste solo e solamente
una  forza che spinge in una sola direzione

ma come puo  essere ?

sara’ la storia nel suo lento macinare e svelare la vera’ o presunta bonta’ dei regimi democratici

che amano mostrarsi al mondo e alla storia il bene assoluto

e per dirla ironicamente

il meglio che oggi offre il mercato

e su questo mi pare che nn si sbaglino

le masse assediate sono dai media dalla cultura organizzata

o  “Industria culturale” prendendo a prestito la famosa

definizione fatta da   T.W. Adorno    vedi  minima moralia o dialettica dell illuminismo

le masse sono rese ignoranti e quindi crudeli

dal sistema educazionale presente in occidente che nn forma buoni esseri umani

ma solo cittadini con pieno diritto al consumo

col diritto di trasmettere e il divieto di parlare

e’ l’

“Industria culturale”

che organizza nell immaginario collettivo buoni e cattivi

e divide i varie paesi in affidabili o canaglie

quello che ieri era buono oggi diventa orribile

mai nn accadra’ mai  il contrario

la macchina che tutto trita e distrugge ha deciso che

E’ inevitabile

l immigrazione per cui e nn si torna indietro

questa afferma la bontà di ogni guerra e orrore

indossando la maschera del bene il governo del mondo ora può  massacrare a più n posso

e ospitare in qualità di servi della gleba coloro che si adattano a dimenticare le oro origini culture e

corredo genetico disposto dalla natura in funzione di un clima e di una storia

nn e’ vero che questo sistema accetta la diversita’

il progetto e’ quello nn di una razza ariana ‘ la bestia  bionda’

ma quello di una razza meticcia unica globale e feroce

senza memoria senza pieta’ senza amore

l astuzia della regione


E’ inevitabile ?