Select Page

Che la cultura oggi sia il vero lacche  dei vari desiderata politici
ed economici e’ cosa cosi ovvia

da nn sembrare nemmeno vera
ma e’ un dato di fatto puro e violento
le democrazie Europee si avvicinano a grandi passi ai regimi dittatoriali di mezzo secolo fa
la cultura da sempre e’ stata al servizio del dominio del logos o del potere come volete
un tempo tutti sapevano la verita che arrivava dall alto era per il 90 % falsa

e quello che veniva loro riferito subiva un bel taglio e poi  veniva aggiustato dal popolo

ma oggi per incanto cosa accade(?)

oggi nn esiste e nn deve sopravivere il pensiero contraddittorio o alternativo a quello -legale-

che regna indisturbato in tutto il suo splendore

un unico e grande mono pensiero

simile ad un ticket da obliterare chi nn oblitera nn puo nemmeno avvicinarsi al sistema stesso che propaga le idee per mondo quindi l individuo nn esite scompare tra le fauci delle democrazie che si vantano esattamente del contrario

con una faccia tosta degna del gangster di grande esperienza

sanzioni durissime  e penali sono previste per coloro che contravvengono alle regole legal-militari

della verita’ unica

vedi

LA LEGGE GAYSSOT IN FRANCIA-IL DECRETO MASTELLA IN ITALIA-

mai Hitler o Stalin furono cosi audaci e arditi
Vi invito a leggere questo testo post sul blog del partito radicale
nemmeno gli storici universitari nemmeno i ricercatori di storia possono smentire o portare delle nuove
pallide verità sull altare della storia
perché la verità dettata e’
dalle lobby al potere politico-culturale questa e’ la verita dei vincitori ma nn la verità storica

NELLE UNIVERSITÀ ITALIANE SI INSEGNA IL PIÙ VIOLENTO-RICORDIAMO,PER NON DIMENTICARE… LA VICENDA DEL PROF.FAURRISON E IL PROF CLAUDIO MOFFA INVITATI DALLA UNIVERSITÀ DI TERAMO AD ESPORRE LE TESI REVISIONISTE SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE E “L’OLOCAUSTO EBRAICO” E COSTRETTI DA UNA BANDA DI TEPPISTI EBREI DI ROMA A RINUNCIARE ALLA SUA LEZIONE A SEGUITO DI ATTI VIOLENTI ED INTIMIDATORI ANCHE NEI CONFRONTI DEL PROF. MOFFA – L’UNIVERSITA ITALIANA è DIVENUTA TERRENO DI CONQUISTA DI TRIBU DI BARBARI INTOLLERANTI CHE VEDONO NELLA VIOLENZA E NELLA PREVARICAZIONE IL METODO PER IMPORRE LA DITTATURA DELLE IDEOLOGIE,LA DITTATURA DEL”PENSIERO UNICO”-

vi lascerei un link del Il Canocchiale
ma questo post fu oscurato e cancellato

ma perché _?

perché_? le persone nn posso esprimersi su certi argomenti ?

nn cerco dei colpevoli da condannare sto provando solo
di voltare pagina e dimenticare tutto

TUTTO!!!!!!!!!!

altrimenti di qui nn si esce

un tempo ci sarebbe stata una guerra civile

per fortuna o sfortuna oggi no

ma questa situazione di stallo mafioso di ricatto

di vessazione camorristica

nn e’ più sopportabile

lo so

ne sono sicuro molti di voi nn vedranno il nesso molti penseranno che la verit’ sia una e una sola

quella degli stessi che li sfruttano e gli raccontano che in un giorno sono stati bruciati 320 miliardi di euro dalle borse

ma nn credo che gli euro si possano bruciare questi sono solo passati dalla tasca di molti per finire nelle tasche di pochi

gli stessi che oggi desiderano che la verità nn sia conosciuta

e che alla fiera del libro di Torino dedicata a Israele nn siano presenti anche gli scrittori della Palestina

trovo una similitudine

tra questi due o tre argomenti

con la richiesta

dalle pagine del quotidiano La Stampa di

boicottare
LA FIERA DEL LIBRO TORINO 2008

dedicata al 60 anniversario della fondazione dello stato di Israele

mi sto riferendo a Gianni Vattimo

che ho ascoltato per radio radio24 intervistato nella trasmissione A VIVA VOCE DEL 7-FEB-2008
NN POSSO LASCIARVI IL LINK AUDIO PERCHÉ IL SITO DI RADIO24 NN SI COMPORTA IN MODO ETICO….
li troverete solo quello che aggrada a loro e nulla di più

e al posto di questa registrazione di podcast troverete una altra puntata ” perché nn si trova nelle farmacie la pillola del giorno dopo”

vi invito a farvi un giro sul loro podcast per toccare con mano questo il link di viva voce podcast

Gianni Vattimo

vede e paragona lo stato di Israele esattamente alla stregua degli stati che nn seguono le direttive dell ONU

ossia uno ‘stato canaglia’
buona notte e sogni d oro
perché siete in buone mani

qui

dei link

sull argomento

qui

qui

qui