Select Page

La tua ragione è uni laterale, sussurra la ragione unilaterale: hai fatto torto al potere.
Hai proclamato ai quattro venti- con pathos, commozione, violenza e sarcasmo –
l’ ingiustizia del potere tirannico ma taci del bene che il potere ha creato.
Senza la sicurezza, che solo il potere poteva instaurare, il bene non avrebbe mai potuto esistere.
Sotto le ali del potere hanno giocato la vita e l amore, che hanno strappato alla natura ostile
anche la tua felicità..-Ciò che l apologetica suggerisce, è vero e falso ad un tempo..Nonostante tutte le sua gesta, solo il potere può commettere l ingiustizia, poiché ingiusto è solo il verdetto a cui viene dato seguito, e non il discorso del difensore che resta senza effetto.
Solo quanto il discorso tende anch’esso all’ oppressione, e difende il potere invece dell’ impotenza, partecipa all’ ingiustizia universale. – Ma il potere, continua a sussurrare la ragione unilaterale, è impersonato da uomini. Smascherandoli, fai di loro un bersaglio. E dopo di loro ne verranno altri, forse ancora peggiori. – La menzogna dice il vero.