Select Page

Questo sarebbe quanto più vicino al permettere che il proprio figlio venga stigmatizzato come iperattivo.

ritalin

Per quanto i genitori possano essere comprensivi, nei discorsi fuori dal portone della scuola, quando ti vedono arrivare con il tuo bambino “iperattivo”, possono sfuggire commenti sussurrati fra le mamme dei bambini “normali”. “…Il suo bambino ha l’ADHD…. Speriamo che non capiti mai a noi una disgrazia simile…. E magari i bambini normali sentono che è meglio che non giochino con lui.

Può sembrare cinico quello che dico, ma quando si viene a sapere che qualcuno è affetto da un disturbo che è un mistero, dato che non esiste, le persone nel loro immaginario possono e di fatto inventano irrealtà raccontate poi come fatti.

Ci sono una miriade di siti che parlano dell’ADHD e della sua cura, foraggiati dalle case farmaceutiche per farti credere che tuo figlio ha questa malattia, una malattia che non esiste.

Forse tra qualche anno faranno un vacino per evitarti la malattia della vita.

Diventera’ una legge europea?

Pare proprio di si

w l Europa provvidente

e poi l europa aveva gia messo in pratica questa selezione

un 60 di anni fa tutti si sono gia dimenticati ma allora la giornata della “Memoria”

a che serve?

CONTINUA…..