le ingerenze Usa ed Eu nella vita politica Ucraina, nn sono accettabili per il PM Russo Dmitry Medvedev

Il Primo ministro Russo Dmitry Medvedev critica
le ingerenze usa ed eu nella vita politica Ucraina.
Il no del parlamento Ucraino , ha fatto crollare un mito quello della eu commission , nn possono crederci i gerarchi, auto eletti della commissione europea , mai le loro offerte europee furono rigettate, e poi argomenti e spiegazioni ineccepibili da parte del primo ministro Ucraino.
con in piu argomenti piu che opportuni.
L Ucraina avrebbe dovuto indebitarsi per 20 miliardi di euro l anno per 20 anni per convertire tutta la nazione agli standard europei.
Il FMI aveva offerto 890 milioni di dollari al parlamento ucraino potevano farne cio che volevano , (ma cosa ? per esempio ) in cambio si doveva inaugurare la stagione di pensioni ridotte e licenziamenti nelle aziende statali , sappiamo benissimo cosa significa.
I politici in Ucraina nn sono corrotti , questo nn era previsto , nn bastano neanche gli 890 milioni di $ per ammorbidire le menti ? Impossibile per la Eu , vantano trofei ben piu blasonati , Spagna Portogallo Italia, li hanno tutti in tasca i loro cittadini e sono spremuti allora qui ce di piu qui siamo al sacrilegio qui ce del neo socialismo in forma nazionalista .
La eu ‘e finita nn e’ piu il miraggio per nessun paese.
la risposta Ucraina e’ stata questa
” NN DESIDERIAMO PRENDER EIL BIGLIETTO PER IL TITANIC”

http://rt.com/news/medvedev-rebukes-west-ukraine-829/

Comments are closed.