Select Page

Il direttore in persona del TG3

Antonio Di Bella

e’ sceso in campo insieme alla sue redazione

nn per informare ma per formare un opinione

unica vera

le elezioni in Iran

votanti 85 %

di questi

AHMADINEJAD ( IL PRESIDENTE ANTI-OCCIDENTALE cosi e’ definito)

ha riportato il 65%

Hossein Mousavi (il riformista e buono cosi e’ definito)

ha riportato il 32 %

I Ns cari giornalisti sanno gia in anticipo quello che e’ e sara’

si parla di elezioni da rifare perche nn regolari

brogli elettorali

questa e’ verita’ secondo il TG3

e questo deve bastare

il direttore in persona scende in campo

parla della primavera di Praga di piazza Tien anmen

con occhi addolorati ma con ciglio fermo preannunciate la rappresaglia

nn importa che loro abbiano votato in piena regola

invece importa che hanno sbagliato

ma il ns pensiero e’ veramente quello giusto ?

potete ascoltare

Massimo Cacciari

19/04/2009 – Radio Tre Infestival

il file in Mp3

scarica qui

http://depositfiles.com/files/5y4l7u5mk