Select Page

So e capisco che nessuno in quest Italia abbia voglia di dire come stanno le cose
per paura? per abitudine per sconforto ?
eppure sono sotto gli occhi di tutti
ma per poter voltare pagina da questo baratro in cui si trova l intero paese bisogna pure iniziare

si deve dire basta si deve iniziare a pretendere perche lo stato oggi nn e’ uno stato assistenzialista ma
predica lalibera concorrenza favorisce liberalizzazioni
e nn fa la carita a nessuno
il paese in cui si vive deve dare a tutti le stesse probabilita’
tutti devono partire con le stesse prerogative deve finire la mafia e la corruzione che dilaga ormai
da per tutto altrimenti si arriva al livello del 3 mondo

l Italia e’ prigioniera di se stessa anzi e’ prigioniera di un gruppo di potere che e per di piu composto di incapaci
persone arretrate menefreghiste che pensano solo a fatti loro
che il paese affondi loro sono a posto

grazie

in una sola cosa l Italia si trova in testa a tutte le classifiche mondiali
l assenza assoluta di volonta da parte
della sua classe dirigente nessuno muove un solo dito per tentare un cambiamento

personaggi ammuffiti che hanno fatto ormai il lro tempo sono ancora li
in entrambi gli schieramenti visi stanchi menti affannate
ma per la societa tutto fila Ok
e ci mancherebbe
vero ?

e chi vuole rompere la macchinina truccata?

la gente nn riesce nemmeno piu a concepire qualcosa di meglio
sono stato in Spagna a trovare un amico Valenza li siamo in Europa
ma qui
tutto e’ OK e’ OK ci sono le notti bianche in quasi tutte le citta’
forza si ride l ordine arriva dall alto

peccato che tutto stia andando a rotoli

l immigrazione il lavoro gli affitti sono follia
il precariato e’ follia i soldi nn bastano piu per vivere

ma qui si parla solo di cose inutili
e chi si lamenta e’ percepito come un pazzo o un destinato ad essere divorato dalla macchina mafiosa

il menu e’ pronto
ecco
tutto quello che ci vuole per far sprofondare un paese nel baratro

fino a pochi mesi fa la colpa era di Berlusconi oggi la colpa nn e’ piu di nessuno ?

alle elezioni nn ho votato
nn si possono votare degli schieramenti politici composti per piu dell 90 % di personaggi arretrati
presuntuosi e di nessun valore personale dove il piu giovane ha piu di 65 anni


l Italia e’ ignorante al 100 %

nn nascondiamoci dietro un dito
tutti
stanno aspettando la manna dal cielo ma tutto stagna
nn si possono proporre progetti i soldi finiscono solo e solamente a gruppi di
di certi schieramenti lo sanno tutti il gioco ormai e’ stato scoperto
ma tutti hanno paura di dirlo
ma in una societa’ globale questo prima o poi si paga
e si paghera’

porto questo esempio

la Rai e’ uno dei tanti specchietti che dimostrano a che punto si trova il paese

il suo sito e’ pieno di presunzione di programmi insulsi infarciti di pubblicita’
dove gli stessi personaggi regnano da 30 anni
sempre gli stessi
e se nn sono loro sono i loro parenti

per di piu e’ un sito pieno di refusi oggi volevo inserire quest immagine che e’ da questa mattina che gira tranquilla tranquilla
e chi se ne frega a nessuno viene in mente di cambiare
“Il trene dei desideri” in “Il treno dei desideri” no a nessuno
il servizio pubblico se ne frega di rispettare i suoi contribuenti

rai
vi invito a vedere anche questa sul sito di Rai Radio 3 trasmissione “Ad alta voce”
Qui e
Qui

il primo link si tratta delle puntate del libro di Moravia “Gli indifferenti” guardate l ordine delle puntate arrivando fino alla 15 e poi ditemi cosa vedete
il secondo link e’ riferito al libro di Rudyard Kipling “Kim” nn esistono le puntate da ascoltare perche’ a qualcuno nn importa aggiungere i link e questo e’ da 6 mesi ho scritto ma nn ricevuto risposta

per nn parlare della barzelletta del Podcast podcast significa scaricare file e nn ascoltarli davanti al Pc i file nn possono essere scaricati e anche se lo fossero sono in formato .ra ossia RealPlayer
e a meno di essere degli hacker o maghi dell audio nn si riesce a convertirli in formato mp3
per finire vorrei indicare

il sito Rai adsl chiamato Raiclick

vorrei sapere se qualcuno ci capisce qualcosa?
un interfaccia per altro migliorata dall anno scorso ma completamente incomprensbile per i semplici mortali

i programmi sono sempre i soliti nn vengono quasi mai aggiornati e sono tremendamente noiosi
e incredibili si rimaneggia la storia ad uso e consumo dell apolitica in quel momento in auge

nulla questa e’ solo una delle tante realtà di un pese destinato alla regressione totale
destinato ad essere 3 mondo nel arco di 30 anni
la cricca che comanda ha inserito in Rai i loro figli
nn si lamenta nessuno perche sono tutti coinvolti
pensate
il sindaco della mia citta’ ha in Rai regione la propria figlia
ma questo nn e’ ..conflitto di interessi ?