Select Page

I Maggio Genova vista dal mare

appena fuori di qualche centinaio di metri si avverte un aria un aria già conosciuta
un aria che regnava in citta’ ancora 15 anni fa
un aria di liberta’
oggi negata sotto la pressione dei progetti globalizzanti dell immigrazione selvaggia
cosi sostenuta da agenti che avrebbero dovuto fare l esatto contrario
la citta’ e’ impoverita allo sbando la favola del turismo nn esiste se nn per qualche decina di persone e tutte cmq ruotanti intorno alla fonte politica di benessere

LONTANI DA QUESTA CAPPA DITTATORIALE SI VEDE LA CITTA’ ALL APPARENZA LIBERA E FELICE

POTREI FARE L ELENCO DI PERSONAGGI CHE TENGONO ANCORA IN PUGNO (DI FERRO)
L ANTICA SUPERBA MA SARA’ IL TEMPO A DEMOLIRLI INSIEME ALLE LORO IDEE FANATICHE
IL MONDO SOFFRE E LORO IN UNO SPAZIO LONTANO DAL CENTRO STANNO FACENDO LA LORO PARTE AFFINCHÉ ANCHE QUI IL DOLORE NN SIA NN AVVERTITO

Qui la web gallery



I maggio 2008 genova


I maggio 2008 genova



I maggio 2008 genova



I maggio 2008 genova


I maggio 2008 genova