Select Page

La Rice la stessa che ha fatto bombardare a tappeto il Libano

tollerando le armi al fosforo

e’ arrivata oggi a Beirut costernata

si lei e’ preoccupatissima vuole il cessate il fuoco
lei la segretaria di stato Usa

condoleezzarice

che fino pochi gg fa a cena a New York com Kofi e Solana il MDB*
se la rideva tra un aragosta e l altra contando i ponti crollati

e distribuiva contratti per la ricostruzione

la Rice
oggi ha cambiato maschera e’ piena di dolore

i suoi amici hanno distrutto il Libano nulla di male lei ha la carta irrinunciabile

il piano B l’ operazione umanitaria

questo paese

ha bisogno di aiuti e di magnanimità

e tra un sorriso tutto denti e l altro si compra il Libano con pagherò a mai più del valore nominale di 45 milioni di euro se gli affari sono affari questo e’ un affarone garantito dal sorrisone dentone
pensando che per la ricostruzione i libanesi si indebiteranno per decine di miliardi di euro

che finiranno per il 90% nelle tasche di ditte Usa

l affarone brilla piu che mai
ma il mondo democratico quello sereno e corretto e moderato

nn ha un obiezione una domanda una critica

gli idioti seduti a BRUX sono d accordo tutto fila liscio

la guerra e il piano B rientrano nel piano futuro “affarone contentone”

europeo

loro attendono che i mercati siano maturi rampanti e pieni di voglia d Europa

sanno chiudere anche 2 occhi per il futuro sereno dei loro sudditi

infatti
il ns paese e’ garante di ogni dialogo le chiacchiere sono l asso nella manica della penisola

e popoli distrutti hanno bisogno di sognare e sentir promesse a piene mani

cosi anche con le formiche e gli scarafaggi della periferia di Beirut

saranno convocati ad un pranzo a cui seguirà il niente in persona

il nulla

ma sara’ cosi fulgido e chiaro da nn lasciare dubbi al Libano

dovranno pagare il loro debito pubblico per 500 anni

poi arriverà un altra guerra

e un altra cena con gli italiani
i partigiani per la pace in questi giorni hanno due pensieri fissi

il PRIMO

che ormai si esaudisce sarebbe

che il Libano schiatti sotto ogni forma fisica e mentale cosi da poter arrivare

in trionfo

acclamati adorati arrivano gli italiani che bello LA PIZZA IL MANDOLINO

LA PASTASCIUTTA LA MAFIA GLOBALE E I MARCHI TAROCCATI

in mezzo a due ali di folle affamate

SARANNO FELICI PER TUTTI I SECOLI DEI SECOLI

il SECONDO

e che l Iran e la Siria siano spazzati via da ogni cartina geografica

chi di cartina ferisce di cartina perisce

e poi per dirla tutta li ci sono due popoli

da aiutare

soccorrere

liberare

arringare

convertire

rinnovare

rifondare

apostrofare

sculacciare

rinserrare

ammaestrare

riamicare

ossia insegnare tutto dall a alla z

e che il mostro Mahmoud Ahmadinejad sia sciolto come la sottiletta in mezzo al doppio cheese burger

lui il mostro lui il cattivo consigliere

riconosciuto reo di ogni misfatto possibile

dalla pedofilia al furto di merendine ai compagni di scuola anche Saddam si macchio di questo delitto
come riferisce la biografia di Magdi Allam

allam

forbice aldo
Aldo Forbice radio 1 ha indetto la caccia al mostro Mahmoud Ahmadinejad e al paese che gli ha dato i natali
pretende sanzioni durissime e lunghissime efferate parziali

fame e guerra per l iran morte per processo falso

a Mahmoud Ahmadinejad tanto e’ la fine ch esi merita

lui sa tagliar corto ne sanno qualcosa gli infelici ospiti telefonici di Zapping
chi nn ha le sue esatte idee

e nn ama far da comparsa lui chiude la comunicazione con una spocchia d’altri tempi

cose stile Luigi XVI

l Iran deve essere liberato lui nn potrà essere trattenuto da nessuno

vuole cosi lui vuole cosi

fino a che la cocacola possa far sventolare il suo innocente marchio sinonimo delle mille voglie e appagamenti occ (nn mantenuti)

sulla moschea piu sacra di Teheran

l’ editto dice cosi

NO ALLE BOMBE NUCLEARI, SI ALLA DEMOCRAZIA E AI DIRITTI UMANI IN IRAN

i diritti umani

i diritti umani

i diritti umani

i diritti umani sono l ombelico del mondo dei luoghi comuni

i più idioti credono che a pranzo a Teheran si pappano uomini vestiti all occ

uccidano lesbiche e futuri magistrati gay

i diritti umani

i diritti umani

lui trionfante

porta come esempio la nazione

che al mondo ha i diritti umani piu splendidi

Guantanamo

e che soprattuto nn ha mai usato le bombe atomiche tutto il Giappone ne e’ testimone

e bravo Aldo Forbice scommetto che sei li per le tue capacita’ sartoriali