Archive for the ‘civilta’’ Category

“be stupid please” lo chiede Diesel e allora baldoria e champagne alla faccia di tutti

Monday, June 7th, 2010

Solo i fautori  della santa stupidita’  sanno quanto e’  importante le genia dei cretini

oggi una campagna mediatica la promuove  globalmente

la vorrai deludere ?

aumenta la tua stupidita’ al quadrato  lavora e consuma

potrai far mostra nei pochi minuti di liberta’ del tuo ultimo capo tecnologicamente cretino

disegnato da cretini (tengo famiglia)  e poi il cretino fa tendenza

quindi baldoria totale e  champagne

come ai vecchi tempi dove milioni di persone morivano di stenti

poi cretini quei giorni li hanno definiti la belle epoche’

Baldoria  !!!nei centri sociali  dura senza frontiere

delirio puro

ma nn erano alternativi e quindi   disubbidienti ?

che il mondo sia cambiato in gran segreto ?

tranquillo tutto e’ in ordine

la fine degli stupidi e’ nota a tutti ne parla anche la bibbia

una fine mediata dal tempo nn immediata ma mediata

ma fine e’

cosi servono sempre nuovi stupidi serve un numero da innesco alla reazione

arriva la campagna globale ad evitare il declino di adepti

per rimpiazzare in fretta i vecchi stupidi ormai deceduti

ce la guerra piu lunga degli ultimi 200 anni  ?

nn si chiede mai nulla vive da mafioso decerebrato sempre allegro   a pronto a cazzeggiare

EVVIVA IL CRETINO ALLORA

EVVIVA

solo un cretino poteva dare ad Obama il premio nobel per la pace

la guerra piu lunga m ai combattuta degli Usa

107  mesi quasi 10 anni alla faccia del premio nobel per la pace

gia superata la guerra del Vietnam 102 mesi

e la seconda guerra mondiale solo 60 mesi

cosi pochi ? boohooo

la guerra piu lunga

http://www.usatoday.com/news/military/2010-05-27-longest-war-afghanistan_N.htm

noi nn siamo razzisti

guai

e allora per par condicio ora il cretino  sara’ impiantato nel territorio ‘   indiano  africano  ecc

forza paesi in via di sviluppo e il tipo umano piu ricercato nel primo mondo sta arrivando da voi

per lui ponti d oro  la classe dirigente futura sara’  composta solo di cretini

la massa ne va fiera li difende poveri cocchi di mamma

la tshirt

ico de puta

la dice lunga

sulla futura razza che conquisrera’ il mondo

altro che guerrieri dei vecchi tempi andati

saranno i cretini a conquistare il mondo

e nn tollereranno altre razze questo sia inteso

queste

saranno rosolate lentamente durante un week end per nn perdere ore di lavoro

chiaramente faranno una grande baldoria quel giorno

e allora baldoria e champagne alla faccia di tutti

PAYPAL e’ il peggior metodo per pagare o ricevere soldi in rete

Thursday, May 8th, 2008

PAYPAL e’ il peggior metodo per pagare o ricevere soldi in rete
ossia PAYPAL e’ una fregatura a doppia lama
nn importa sei i media parlano perche’ ricevono denaro dalla corporate Ebay che ne e’ proprietaria

fatti nn parole va bene
ecco qui su un forum ebay Italia cosa ne pensano gli utenti
ma nn e’ finita adesso paypal vuole l ID di identificazione di chi passa denaro nel suo ufficio
molto ma molto costoso si trattiene il 3,5 % sull importo ricevuto o inviato nn e’ poco mi pare
cmq PAYPAL dichiara che e’ gratis
l id di identificazione e’ pura follia
siamo al numero sul braccio dei campi di sterminio
loro vogliono il tuo ID
altrimenti si tengono i soldi che tu hai sul conto e nn li restituiscono piu
ecco la liberta’ tanto sbandierata dai fumetti che ridono saltano e vestono colorato
nella vulgata della globalizzazione
una volta che sei in loro pugno i fumetti si trasformano
in agenti di recupero crediti
cmq
la microsoft ha gia il brevetto di un chip da inserire sotto pelle
a che serve
ma che dormiglioni
serve per contenere il vs ID di identificazione

Pasolini ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’

Thursday, May 1st, 2008

Pasolini rilasciata un intervista al giornalista Gideon Bachmann che lo coinvolge in una lunga, straordinaria intervista/conversazione.

“LE SOCIETA’ TOTALITARIE VIETANO TUTTE LE COSE ”
“LE SOCIETA’ PERMISSIVE PERMETTONO SOLO E SOLAMENTE POCHE COSE MA PER IL RESTO TUTTO E’ VIETATO ”
MA NN CE DIFFERENZA TRE LE DUE

visibile qui su un sito anglosassone attraverso rapidshare

Pasolini prossimo nostro (2006)

qui sotto alcune foto di scena dal film ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’

qui la sequenza in web photo gallery



pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate

pasolini 120 giornate

pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate


pasolini 120 giornate

Rapidshare Video: Pablo Picasso – Les Couleurs De La Passion –

Wednesday, March 26th, 2008

Pablo Picasso – Les Couleurs De La Passion

ho travato questi link culturali su

rapidshare

Pablo Picasso
e’ patrimonio dell umanita’

la pittura o arte visiva eredito’ e poi conservo fin ad oggi (dall epoca magico/simbolica precedente all epoca prima matriarcale e poi patriarcale) il primo linguaggio dell umanita’ quello magico e simbolico dei segni
nato prima di qualsiasi linguaggio parlato e/o scritto

questo video proviene dall archivio nazionali dei musei francesi

mostra chiaramente il continuum tra arte tradizionale classica e arte contemporanea
questa infatti nn e’ che il suo naturale proseguimento
il video compara il tema della passione di Cristo sulla croce nella pittura Occ

soffermandosi piu che sul tema delle forme plastiche sul potere simbolico dei colori usati per rappresentare
da sempre la passione di Cristo sulla croce

l arte o la pittura del presente ha bisogno compresa
e video di questo genere sono il biglietto per il primo vero viaggio nella contemporaneita’ e nella sua reale complessita’
che fu inaugurata nn nell era digitale ma nelle opere dei grandi pittori occ del 900

qui i link

Pablo_Picasso_-_Les_Couleurs_De_La_Passion_Divx_5.04.part1

Pablo_Picasso_-_Les_Couleurs_De_La_Passion_Divx_5.04.part1

Pablo_Picasso_-_Les_Couleurs_De_La_Passion_Divx_5.04.part3
Pablo_Picasso_-_Les_Couleurs_De_La_Passion_Divx_5.04.part4

un video in formato divx

241 Mb

diviso in 4 file in formato .rar

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

picasso e la passione di cristo

Funzionari superiori CIA ammettono apertamente : Al-qaeda è un montaggio totale e completo

Thursday, March 20th, 2008

Funzionari di grado superiore della CIA ammettono apertamente davanti alle telecamere della BBC inglese:

Al-qaeda è un montaggio totale e completo

Iraq_al_Qaeda_connection

qui un sito che mostra la strategia voluta dai Repubblicani Usa dell Iraq_al_Qaeda_connection

qui il link del sito Usa che racconta con occhi Americani lo stupore del popolo Usa

davanti al reportage inglese della BBc

sono 6 video dal nome indicativo

The Power of Nightmares

6 puntate 50 min ciascuna

[google 5206499518929662253]
e’ il racconto dei vari incubi ammanniti dall Occ dalla fine della seconda guerra mondiale fino a d oggi

la sesta puntata del servizio della BBC e’ dedicata alle armi di distruzzione di massa che l Iraq di Saddam aveva nei suoi depositi ma nn ancora trovate fonte (news.yahoo.com)

ragione che fece scattare la seconda guerra all Iraq costata fino ad oggi piu di un milione di morti

sommati ai 3,5 milioni dovuti all embargo durato 10 anni seguito alla prima guerra all Iraq

sommati ai circa 3900 soldati dell esercito Usa.

proteste guerra iraq 18 marzo 2008
proteste guerra iraq 18 marzo 2008

e questi confessano :

Al-qaeda e’ una montatura voluta da Bush

per iniziare una nuova epoca di paranoia collettiva contro un fantomatico nemico

nel ns oggi il nuovo e vero nemico si chiama Al-qaeda e il suo capo Bin Laden

il vero e unico nemico numero UNO degli Usa e del mondo e’ lui Bin Laden

nella sua grotta in qualità di pastore “dal pensiero illegale ” lui che odia le donne odia gli omosessuali

ogni religione che nn sia l Islam Lui il selvaggio e crudele e anti americano e anti capitalistico

esattamente come lui nell Odissea mostro e pastore “dal pensiero illegale ” fu Polifemo

illegale perché come il primo si opponeva al nuovo ordine politico economico (religioso) di allora i Greci

2000 anni dopo Bin Laden unico organizzatore e manovratore del terrorismo mondiale

ma visto che queste teorie sono state raccontate nn da semplici visionari ma dalla rete televisiva pubblica

inglese la BBC vi invito a guardare anche a puntate quello che viene raccontato in questi reportage storici

gli autori del reportage si interrogano via via sui mostri che i vari governi USA hanno costruito dagli anni 50 60 fino ad oggi sostenuti quasi sempre dai loro alleati europei

un racconto di una follia chiamato “la potenza di un incubo”

[google 2081592330319789254&hl=it]

erano tutti pericolosi meglio se comunisti e cattivi ma basta essere nazionalisti ma un solo motivo bastava per diventare nemico pubblico numero UNo dell OCC essere contro il libero mercato e soprattutto contro il dominio della potenza americana nel mondo

qui i 6 video trasmessi dall BBC in GOOGLE VIDEO

seguono diversi post di americani del popolo americano che rispetto e amo come popolo buono e onesto in risposta a queste articolo dicono questo :
noi Americani non abbiamo TV educativa come la BBC…”

ed altri

Io credo che il mercato sia una grande cosa nn ho nulla contro il suo espandersi nn nella quantita’ ma nella qualita’

ma la ragione serve appunto ad nn avere paura dei mostri se la ragione e’ dalla ns parte

ma oggi e’ dalla ns parte ?

dov e’ andata l America e il suo sogno di liberta’ sancito nella sua costituzione ?

credo che questo potra’ ancora portare nuova energia ed io sto aspettando che questo avvenga .
Citazione del giorno: Stiamo vivendo in una società ammalata e piena di gente che direttamente non ruberebbe al loro vicino di casa ma disposta a richiedere che il governo faccia per loro .” – William L. Comer


[google 5858602356741921988&tota]

Immagini di alcune Bonconote di Cuba dal 1961 ad oggi

Tuesday, March 18th, 2008

Immagini di alcune Bonconote di Cuba dal 1961 ad oggi


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba


Bonconote di Cuba

I pericoli dell’obbedienza all’autorità–Milgram Experiment Yale University

Friday, February 22nd, 2008

I pericoli dell’obbedienza all’autorità–Milgram Experiment Yale University

Qui si parla di un esperimento effettuato nel luglio del ‘61

da Stanley Milgram della Yale University

milgram

Lo scopo dell’esperimento era quello di studiare il comportamento di soggetti a cui un’autorità (nel caso specifico uno scienziato) ordina di eseguire delle azioni

che confliggono con i valori etici e morali dei soggetti stessi.

L’esperimento cominciò tre mesi dopo l’inizio del processo a Gerusalemme contro il criminale di guerra nazista Adolf Eichmann. Milgram concepiva l’esperimento come un tentativo di risposta alla domanda: “È possibile che Eichmann e i suoi milioni di complici stessero semplicemente eseguendo degli ordini?

 

  • Milgram Experiment Yale University

I partecipanti alla ricerca furono reclutati tramite un annuncio su un giornale locale o tramite inviti spediti per posta a indirizzi ricavati dalla guida telefonica. Il campione risultò composto da persone fra i 20 e i 50 anni, maschi, di varia estrazione sociale. Fu loro comunicato che avrebbero collaborato, dietro ricompensa, a un esperimento sulla memoria e sugli effetti dell’apprendimento.
milgram

Nella fase iniziale della prova, lo sperimentatore, assieme a un complice, assegnava con un sorteggio truccato i ruoli di “allievo” e di “insegnante”: il soggetto ignaro era sempre sorteggiato come insegnante e il complice come allievo. I due soggetti venivano poi condotti nelle stanze predisposte per l’esperimento. L’insegnante (soggetto ignaro) era posto di fronte al quadro di controllo di un generatore di corrente elettrica, composto da 30 interruttori a leva posti in fila orizzontale, sotto ognuno dei quali era scritto il voltaggio, dai 15 V del primo ai 450 V dell’ultimo. Sotto ogni gruppo di 4 interruttori apparivano le seguenti scritte: (1-4) scossa leggera, (5-8) scossa media, (9-12) scossa forte, (13-16) scossa molto forte, (17-20) scossa intensa, (21-24) scossa molto intensa, (25-28) attenzione: scossa molto pericolosa, (29-30) XXX.

All’insegnante era fatta percepire la scossa relativa alla terza leva (45 V) in modo che si rendesse personalmente conto che non vi erano finzioni e gli venivano precisati i suoi compiti come segue:

qui il link completo su WikiPedia

milgram

Ho postato questo per far comprendere quanto sia labile il confine tra violenza e realta’

e quanto male si possa compiere nn riflettendo esattamente quando ci viene richiesto qualcosa da qualcuno

quando questo qualcuno sono le autorita’

che nn sempre sono se nn quasi mai degli agenti disinteressati alla realta’ in cui viviamo

firme contro Fastweb leggete e rispondete… petizione e moduli per disdetta Fastweb

Tuesday, January 29th, 2008

Firme contro Fastweb leggete e rispondete

e
moduli per disdetta Fastweb

qui l email dell incaricato a raccogliere le firme e portarle davanti al garante

antonio.mafrolla@alice.it  

da tempo le a-mail sono riconosciute come documento legale a tutti gli effetti di legge. scrivetemi i vostri commenti esponendo le vostre lamentele io le raccoglierò le stamperò e la porterò al garante.
la storia insegna che  l’unione fà la forza.
antonio.mafrolla@alice.it
non arrendiamoci organizziamo insieme

a breve vi comunicherò anche il blog dove ci ritroveremo.

a presto.

vi aspetto grazie per il vostro aiuto.

Le bollette di Fastweb sono aumentate fino a raggiungere una cifra incredibile

internet giorno e notte con una spesa telefonica di 15 euro a bimestre si arriva alla cifra IVA compresa di 135 145 euro bimestrali

una follia pura siamo in Europa e in paesi come la Germania il canone si aggira a 30 euro a bolletta bimestrale

non è piu possibile che una nazione come l Italia si gestita d apolitici collusi con ogni tipo di affare lecito e no

in questi anni ogni imprenditore ha avuto a sua disposizione ogni strumento dalla legge per far ein modo indisturbato cio che voleva

adesso noi dobbiamo dare uno stop a tutto questo unendoci per ritornare ad essere cittadini europei e nn del paese delle banane

Video YouTube di Rudy ‘Hermann Guede’ presunto quarto uomo del delitto Meredith

Wednesday, November 21st, 2007

[brightcove 1317872606]Video YouTubeRudy Hermann Guede del presunto quarto uomo del delitto Meredith quando si dice che gli ‘scherzi’ nn contengono anche un po di verità qui si dice Vampiro che ucciderà e succhiera il sangue incredibile ma oggi la psiche umana è ridotta a confessarsi in un luogo anonimo e sacro come youtube_? il desiderio di apparire di essere e di far parte di questo mondo cosi veloce e cosi inesistente vale anche la distruzione e la morte e se è possibile meglio se di qualcun altro questo è il mondo felice voluto e ottenuto dalla civiltà umana dopo millenni speriamo che sia solo un Bug forza ora tutto questo è già vecchio chi sarà il prossimo candidato per la celebrità di 1,33 minuti/sec ? video

Nokia Environment ecco qual è l impegno di Nokia per il sociale ‘Violenza e Sottomissione’

Tuesday, November 20th, 2007

A propositi della violenza globale nel 2004 NOKIA…..
andiamo con ordine

il sito Nolia recita innocentemente ecco cosa fa NOKIA per il sociale…..ma cosa fa ????
nulla cerca qualche coglione che rimuova gratuitamente dai muri e dai cassonetti ecc i loro adesivi pubblicitari

che furono banditi prima in Inghilterra e poi ma dopo un bel po anche in Italia
qui il raccontino della nokia
Nel 2004 abbiamo sviluppato 3 tipi di adesivi per promuovere il lancio in Italia di Nokia N-Gage
in 3 città italiane : Milano, Roma e Napoli.
senti senti adesso
Nokia si è adoperata per rimuovere i bollini dagli arredi urbani ed il nostro impegno a eliminarli nel tempo continua.
nn si può più ritrovare le immagini Nokia ha fatto una magia democratica è li ha fatti sparire da tutti i motori di ricerca ma sono rimasti i testi di questi allucinanti messaggi sviluppati per promuovere il lancio in Italia di Nokia N-Gage infatti la campagna mondiale aveva il nome ‘City Attack’
qui le immagini di un libro di foto Nokia chi nn possiede il gioco si sente umiliato davanti agli amici


nokia insulta le giovani generazioni a dovere


ecco i testi della campagna NOKIA


“Ecco dove ho portato le tre ragazze… le ho fatte piangere come bambine”.
e per la versione dedicata ai maschi
“Qui è dove ho preso quei 3 ragazzi …e li ho fatti piangere come bambini”


In una seconda pubblicità, la foto di uno spogliatoio e la frase “Qui è dove Kev si è sentito piccolo”.

“Umilia il tuo migliore amico/a davanti a tutti.”


“Questo è il posto in cui ho implorato pietà.”


“Ecco dove ho lasciato Kate, Lucy e Michelle a implorare per qualcosa in più”

Amanda Knox AKA “Foxy Knoxy03” dal suo MySpace un racconto profetico ?

Wednesday, November 14th, 2007

Amanda Knox questa la sua pagina su MySpace “Foxy Knoxy”
ma lo spazio è chiuso troverete solo un immagine di Amanda
girando per la rete attraverso i motori di ricerca ho trovato

un blog che pubblica in chiaro lo spazio
Myspace di Amanda Knox
fermandosi al Sett 2007

il giorno


Monday, December 11, 2006
Baby Brother (short story, Dec. 2006)
Current mood: artistic
Category: Writing and Poetry


troviamo
questo breve racconto che nemmeno un anno dopo si è realizzato o materializzato
per caso volonta o inconsapevolezza o solo per caso ?
il breve testo parla di una
ragazza violentata e poi uccisa con da una lama affilata
da una donna e il suo ragazzo
qui delle foto di un Amamda molto cangiante e inquietante o aolamente inconsapevole ?
ma nn è poi cosi diversa dallo standard delle ragazze qui in occidente
cosi belle e carine esternamente che a volte nascondono caratteristiche particolari

chissà Cesare Lombroso cosa avrebbe detto ora
che deformazioni apparenti nel fisico pare nn ce ne siano
o che queste oggi si siano spostate verso l interno
o no?


a konx


scena delitto konx


knox


knox



Gradipo è La fascia porta bebe di Anilina_Labs

Wednesday, October 31st, 2007

Ho gia Parlato di

GRADIPO FASCIA PORTA BEBE



per un errore di software il post precedente nn è stato pubblicato
lo riposto ora
Le Ns scelte possono portare la consapevolezza alla produzione ?
sì sì sì !
Anni fa a Genova partì un progetto del nome ‘Anilina_Labs’


Anilina è anche un blog che parla di comunicazione e/o informazione è rivolto soprattutto alle donne e alla mamme
alimentazione società e impegno


anilina logo parte femminile di questo progetto che è Candida Thumiger ha nel tempo
modificato e ri-progettato la tradizionale fascia porta bebe
traendone un modello nuovo battezzato ‘Gradipo fascia porta bebe ‘
immagine del logo
fascia porta bebe gradipo



veramente pratico e leggero senza anelli ne’ nodi
fascia bebe Gradipo


La forma estetica e l’uso di materiali naturali il quid di partenza
il Porta Bebe Gradipo è cucito usando macchine professionali per poi essere
rifinito a mano per garantire una totale sicurezze nel trasporto del bimbo
Ecco come nel giro di pochi anni un idea partita in modo semplice e indipendente
si è trasformata in un quasi lavoro attraverso il quale è possibile continuare a portare avanti una pratica di vita
che si dimostra valida alternativa all’ unica possibilità che oggi viene data dal mercato ufficiale
il lavoro precario insicuro e sottopagato

Anilina_Labs

voleva essere anche questo ! nn solo un atelier d arte maschile femminile
pieno di prodotti da vendere e pieno di luoghi comuni
ma una palestra di tentativi, di idee, di modi di vivere il presente
continuando l’impegno nella lotta per un futuro
che sia almeno normale

Qui il sito per eventuale info sulla fascia
Gradipo


foto che mostrano come indossarla

La fascia porta bebè ‘Gradipo’



gradipo fascia bebè


gradipo fascia porta bebè


gradipo fascia bebè


fascia porta bebe gradipo


gradipo fascia bebe

Molti produttori vi sorridono attraverso le pubblicità guardate qui, sempre che vi interessi ancora la Vs vita

Wednesday, October 17th, 2007

Ti laveresti i capelli e i denti con olio per freni, sgrassatore per motori o antigelo per radiatori ? Ingredienti potenzialmente dannosi si trovano in molti prodotti di ogni giorno per la cura della persona, tu e la tua famiglia probabilmente siete esposti ad agenti potenzialmente cancerogeni
ogni volta che entrate nel vostro bagno. Hai mai letto le etichette sulle confezioni di un deodorante, della crema da barba, dello shampoo, del dentifricio e colluttorio, ecc.?

E’ una realtà che molti produttori usano determinati ingredienti chimici perchè sono economici e danno l’illusione di eseguire correttamente il loro compito.
Nel sangue umano e nel tessuto adiposo sono state trovate più di 400 sostanze chimiche tossiche.
Dal 1950 al 1989 l’incidenza complessiva di tumori (negli USA, dove è stato eseguito lo studio) è aumentata del 44%, di questo incremento meno del 25% è dovuto a tumori legati al fumo di sigaretta.
I tumori infantili sono aumentati del 20%.
Oggi le generazioni del boom economico hanno una percentuale di tumori che è TRE volte quella dei loro progenitori.
Nel 1901 il cancro era considerata una malattia rara, delle statistiche indicavano che
UNA persona su OTTOMILA aveva il cancro.
Oggi, secondo The American Cancer Society,
una persona su tre ha il cancro DOPO L ETA’ DI 45 GLI UOMINI E 55 LE DONNE
(non conosco i dati italiani, ma credo non siano molto diversi).


Quanti di questi tumori o altre gravi malattie sono collegati all’esposizione a sostanze chimiche ?


Dipende da quali “esperti” scegliamo di ascoltare,
ma comunque anche organizzazioni governative hanno dovuto ammettere che ci sono almeno 880 composti chimici neurotossici (dannosi per il sistema nervoso) in prodotti per la cura della persona, cosmetici e profumi.


La seguente è una lista degli ingredienti che sono stati indicati come dannosi alla salute, sono contenuti in molti prodotti per la cura della persona e della pelle. Anche in prodotti di marche molto costose. Il loro nome viene indicato senza traduzione, così come è scritto sulle etichette.

Alcohol (Isopropyl):si trova nelle tinture leggere per capelli, creme per le mani, dopobarba, profumi e molti altri cosmetici


DEA (diethanolamine), MEA (monoethanolamine) e TEA (triethanofamine). DEA e MEA sono di solito elencate sulle etichette assieme al composto neutralizzato, così cerca nomi come Cocamide DEA o MEA, Lauramide DEA e così via. Sono composti chimici conosciuti per formare nitrati e nitrosamine (agenti causa-cancro).

MA QUI POTETE VEDERE ANCHE DELLE PERSONE CHE HANNO AVUTO LA VOGLIA DI CHIAMARE TUTTE QUESTE COSE BUFALE DI INTERNET
MA VOI A CHI CREDETE ?

IL CONTINUO DI TUTTO QUESTO LO TROVERETE QUI

Se un ricercatore scopre che i cibi trattati con le microonde dennaggiano.. che gli accade ?..

Sunday, September 30th, 2007

Nel 1989, un nutrizionista svizzero, il Dottor Hans-Urich Hertel fece delle scoperte allarmanti sull’uso del forno a microonde. Ma nonostante ciò per più di dieci anni ha dovuto lottare per avere il diritto di far sapere al mondo che cosa aveva scoperto.


il cibo trattato con le microonde e dannosissimo al sangue le molecole ingerite continuano a vibrare per il riscaldamento subito per irraggiamento elettromagnetico
causando danni irreversibili all organismo


Esiste da dieci anni una prova, che il tribunale svizzero ha soppresso, che dimostra come il cibo trattato con le microonde possa danneggiare il sangue in modo rilevante. Studi più recenti hanno aggiunto prove evidenti che il forno a microonde è un rischio per la salute.


Il punto che ha cercato in tutti i modi di rendere noto al pubblico è di interesse vitale per i consumatori : tutti i cibi che vengono cucinati o scongelati nel microonde possono causare dei cambiamenti del sangue che indicano lo sviluppo di un processo patologico presente anche nel cancro.


Nonostante ciò, Hertel per tutto questo tempo, è stato preso in giro dai fabbricanti di forni a microonde che hanno usato le leggi svizzere sul commercio per tappargli la bocca al punto di minacciare di rovinarlo.



cosa si trova dietro le case le borse e il business il loro vero potere nn sta nei soldi nelle grandi manifestazioni
stipendi da favola dei loro manager il vero e unico potere
e che hanno in mano l informazione

io nn sono contro il mercato o il business


lo ripeto da tempo il mercato lo rispetto perché rispetto il tempo dove vivo


se fossi nell impero romano starei con lui


se fossi al tempo dei greci starei con lui


ma il tempo dove vivo desidero che sia ricordato come punto di inizio di una nuova stagione
dove il dentro e il fuori siano tutti per la stessa cosa
nn sarebbe meraviglioso un mercato
che pensa veramente al mondo ?

uniti nn contro il mercato ma contro chi nn rispetta le regole del gioco