Archive for June, 2010

drumbeat.org una speranza per un mondo diverso, esiste la liberta’?

Sunday, June 13th, 2010

il blog a che cosa serve se la discussione e’ pericolosa all individuo ?

drumbeat.org

drumbeat.org

https://www.drumbeat.org/

Mario Gretel Candida Mauro

senza alcun timore

desiderano parlare

raccontare

“Whose world, or mine or theirs, or is it of none?”

il mondo a chi appartiene a me a loro o a nessuno ?

https://www.drumbeat.org/project/new-map-describes-landscape-islands-peninsula-continents

"Whose world, or mine or theirs, or is it of none?" il mondo a chi appartiene a me a loro o a nessuno ?

"Whose world, or mine or theirs, or is it of none?"

la ns speranza e’ quella di nn dover mai piu dire

ho paura di esprimermi

di pensare liberamente

per cio’ che ho espresso sono stato emarginato reso inutile incapace di poter vivere serenamente con chi mi sta attorno  mostrato

come il capro espiatorio l agnelo sacrificale

esiste la liberta’ di pensiero ?  e’ solo propaganda ?

la filosofia suggerisce  la liberta’ nn esiste  e’ un paradigma

quando si dice libero si dovrebbe sempre aggiungere  rispetto a cosa ?

Le tecniche repressive si  sono affinate dai lager fino ad oggi ?

quale sarebbe la differenza tra i campi di lavoro con le citta’ d oggi

la citta’ oggi nn e’ certo la citta’ di  ieri e questo la dice gia lunga

le citta’  oggi sono un forno dantesco un laboratorio umano alla sopravvivenza

tutti sono in corsa per superarsi  la sana competizione  e’ sotto gli occhi di quelli che sanno guardare

le citta nn sono piu formate dalla somma di famiglie o gruppi ecc

sono invece la somma di individui  abbandonati a se stessi disperati e ridotti a meri pagliacci

recuperando il significato delle parole

essere umano, famiglia, donna, uomo, bambino, anziano  e natura

in paragone all idea del singolo dell indivioduo d oggi  dobbiamo affermare che se e’ successo qualcosa nussuno ci ha informato prima

la distruzione silenziosa del tessuto della rete che formava le citta’ si e’ conclusa cosi come afferma pasolini

guarda il video su youtube

alla fine degli anni 60

questa rete e’ stata sostituita dal singolo lo splendido e audace novelllo ulisse  distruttore di citta’

l osannato singolo  della societa’ dei consumi

il tempo ci ha mostrato la fine di questi individui 40 anni dopo

sono divenuti minorati fisici e mentali  incapace di  percepire la loro condizione

prima mentre e dopo

i media tv radio ecc sostengono giornalmente la loro debacle privando alll individuo di percepire il suo declino fisico e psichico

per poi abbandonarlo nn appena i suoi servizi misteriosi

a causa di  misteriose leggi di mercato in poche parole nn e’ piu utile

il cliente e’ servito sotto l altro

nelle citta  ogni giorno e’ buono per feste baldorie e commemorazioni

cosi i funerali passano sempre in silenzio

una societa’ felice ?

festeggiare il nulla in preparazione del peggio

l individuo sta subendo in questi anni un aggressione senza precedenti

nei lager si imprigionavano e sopprimevano solo certi tipi  umani

oggi   nelle ns citta’?

la discriminante si riduce al ceto sociale  stop

cosa vecchia e poco reditizia l origine culturale/religiosa  o il colore della pelle

peccato che il 90 % della popolazione mondiale sia povera

peccato che 90 % di chi vive nell occ si percepisca ricco e felice

ma la realta’ ci mostra l esatto contrario

la vita media diminuisce

i media raccontano il contrario

cosi l eta pensionistica sale ai 75 anni

politica insieme ai media  a libro paga dei grandi Ceo

gestori temporanei anche loro del mondo

per me nulla di male penso sia giusto

la solo obbiezione

potrebbero circondarsi di quadri capaci ?

e rendere la vita piu reale e meno dolorosa ?

“Whose world, or mine or theirs, or is it of none?”

il mondo a chi appartiene a me a loro o a nessuno ?

“be stupid please” lo chiede Diesel e allora baldoria e champagne alla faccia di tutti

Monday, June 7th, 2010

Solo i fautori  della santa stupidita’  sanno quanto e’  importante le genia dei cretini

oggi una campagna mediatica la promuove  globalmente

la vorrai deludere ?

aumenta la tua stupidita’ al quadrato  lavora e consuma

potrai far mostra nei pochi minuti di liberta’ del tuo ultimo capo tecnologicamente cretino

disegnato da cretini (tengo famiglia)  e poi il cretino fa tendenza

quindi baldoria totale e  champagne

come ai vecchi tempi dove milioni di persone morivano di stenti

poi cretini quei giorni li hanno definiti la belle epoche’

Baldoria  !!!nei centri sociali  dura senza frontiere

delirio puro

ma nn erano alternativi e quindi   disubbidienti ?

che il mondo sia cambiato in gran segreto ?

tranquillo tutto e’ in ordine

la fine degli stupidi e’ nota a tutti ne parla anche la bibbia

una fine mediata dal tempo nn immediata ma mediata

ma fine e’

cosi servono sempre nuovi stupidi serve un numero da innesco alla reazione

arriva la campagna globale ad evitare il declino di adepti

per rimpiazzare in fretta i vecchi stupidi ormai deceduti

ce la guerra piu lunga degli ultimi 200 anni  ?

nn si chiede mai nulla vive da mafioso decerebrato sempre allegro   a pronto a cazzeggiare

EVVIVA IL CRETINO ALLORA

EVVIVA

solo un cretino poteva dare ad Obama il premio nobel per la pace

la guerra piu lunga m ai combattuta degli Usa

107  mesi quasi 10 anni alla faccia del premio nobel per la pace

gia superata la guerra del Vietnam 102 mesi

e la seconda guerra mondiale solo 60 mesi

cosi pochi ? boohooo

la guerra piu lunga

http://www.usatoday.com/news/military/2010-05-27-longest-war-afghanistan_N.htm

noi nn siamo razzisti

guai

e allora per par condicio ora il cretino  sara’ impiantato nel territorio ‘   indiano  africano  ecc

forza paesi in via di sviluppo e il tipo umano piu ricercato nel primo mondo sta arrivando da voi

per lui ponti d oro  la classe dirigente futura sara’  composta solo di cretini

la massa ne va fiera li difende poveri cocchi di mamma

la tshirt

ico de puta

la dice lunga

sulla futura razza che conquisrera’ il mondo

altro che guerrieri dei vecchi tempi andati

saranno i cretini a conquistare il mondo

e nn tollereranno altre razze questo sia inteso

queste

saranno rosolate lentamente durante un week end per nn perdere ore di lavoro

chiaramente faranno una grande baldoria quel giorno

e allora baldoria e champagne alla faccia di tutti