Archive for December, 2006

Insoliti supporti “Seggioline d’autore”

Thursday, December 14th, 2006

Insoliti supporti “Seggioline d’autore”

IL 16 DICEMBRE ALLE ORE 17,00
PRESSO IL TEATRO H.O.P. ALTROVE IN PIAZZETTA CAMBIASO 1
ASTA A CURA DELL’ANTICA DITTA GHIGLIONE CON LA PARTECIPAZIONE DEL CABARETTISTA ROBY CARLETTA.
L’ASTA E’ A FAVORE DELLA GASLINI BAND BAND
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

asta d autore 12 06

su questo blog sono visibili le foto delle seggioline d’autore
(sotto “FOTO RECENTI” cliccare su “vedi altri media” li sono ingrandibili)

dal quotidiano il SECOLO XIX 12/12/2006

La solidarietà seduta su ventuno seggioline PALAZZO DUCALE

Le creazioni di un gruppo di artisti, dopo la mostra al “Mentelocale”, finiranno
all’incanto per sostenere la Gaslini Band Band

SEDIE D’ARTE in mostra per beneficenza. Dopo un lungo tour espositivo – che ha
toccato il laboratorio di riciclo Le Titere, la galleria d’arte Il Basilisco, il

wine bar Caffè del Duca di vico del Duca, il Bagdad Caffè di salita inferiore San
Rocchino e la galleria Ghiglione di piazza San Matteo – le 21 seggioline d’epoca,
dipinte da altrettanti artisti, saranno in mostra fino a venerdì prfossimo al
“Mentelocale” di Palazzo Ducale, per poi essere battute all’asta a favore
dell’associazione onlus Gaslini Band Band. L’appuntamento con l’asta benefica è
fissato per sabato 16 dicembre, alle ore 17, al Teatro Hop Altrove di piazzetta
Cambiaso 1. Il gran finale dell’iniziativa – promossa dall’Incubatore d’imprese
del Centro storico del Comune, dal Consiglio di circoscrizione Centro est e dalle
stesse realtà commerciali che avevano già ospitato la mostra – sarà animato dalle
battute del cabarettista Roby Carletta.
All’evento parteciperanno anche i 21 artisti che hanno realizzato le opere che
andranno all’asta: Romy Barrile, Francesca Biasetton, Federico Brondi Zunino,
Roberta Buccellati, Laura Campagnoli, Carlotta Castelnovi, Alberto Cerchi,
Domenico Kova, Laura Dalla Dea, Silvia Dalla Dea. E ancora: Enzo Dente, Alioune
Diouf, Coca Frigerio, Beatrice Giannoni, Maurizio Melis Roman, Mauro Marcenaro,
Paolo Lorenzo Parisi, Eva Pollio, Renata Soro, Luca Verboso, Sergio Zucca.
L’iniziativa, ribattezzata “Insoliti supporti: seggioline d’autore” ,nasce
dall’idea del laboratorio “Le Titere”, poi prende forma con la collaborazione di
tutte le altre realtà che hanno contribuito a sostenere il progetto.
Lo scopo finale, come detto, che le seggioline dipinte siano messe all’asta per
una causa benefica: l’associazione onlus Gaslini Band Band, che opera per il
miglioramento dell’accoglienza, della permanenza e della qualità della vita del
bambino ospedalizzato all’interno dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova,
cercando di realizzare i propri obiettivi principalmente attraverso lo
svolgimento di una serie di attività, tra cui intrattenimento all’interno dei
reparti di degenza; spettacoli proposti nell’aula magna dell’istituto; e
laboratori didattici, ludici e artistici.

video da T O R E M A lavoro in video di P. P. P A S O L I N I

Monday, December 11th, 2006

evitando ogni superflua argomentazione
lascio l ascolto di quello che P Paolo P A S O L I N I
ha voluto lasciarci

descrivendo la condizione dall arte ma piu ancora dell artista nella contemporaneita’

e il suo procedere a tentoni cieco debole
insicuro
l arte contemporanea
oggi e’ esteriorista e produzione impossibile
fragile instabile priva autocoscienza
ma
l’ uomo guarisce quando si dichiara e/o prende coscienza della sua malattia nella contemporaneita’
un dolore senza precedenti nella storia lo affligge

l anima sembra essere perduta

il passato dev essere ricollegato con il presente ma come poter fare ?
quale e’ la via da imboccare
simili ad Edipo vaghiamo ciechi e privi di meta

questo film fu diretto nel ’68 in una Milano oggi quasi irriconoscibile
duro’ un mese il girato della scene e durante questa parentesi di tempo scrisse il libro omonimo Teorema
mai vi fu un testo che influi nella mia vita come questo

all interno alcune poesie di una bellezza inegualiata

la trama e’ quella che vede una famiglia alto borghese (il padre ricco industriale)
visitata da un Angelo…….

Galleria44 inaugurazione mostra Take Away 6-12-2006 Genova

Sunday, December 10th, 2006

Video per inaugurazione mostra Take Away 6-12-2006 Galleria44 Genova

video m m aka bob desnos
music c.o.r.e. group keygenmaker

ho conosciuto un ragazzo di Forza Nuova

Thursday, December 7th, 2006

Oggi ho avuto l occasione di conoscere un ragazzo di forza nuova un giovanissimo credo dell eta’ di 20 22 anni
mi ha molto colpito come le idee di forza nuova in definitiva nn sono molto lontane dall idee dell estrema sinistra
almeno a stare a sentire quello che lui mi raccontava
gli ho domandato se lui avesse qualcosa contro gli arabi o gli ebrei mi ha detto di no
il loro ideale oggi e’ soprattuto focalizato contro l usura e lo sfruttamento contro il sistema capitalistico
ora tutto questo mi ha colpito profondamente
perche’

anche lui e’ un emarginato come lo sono in definitiva gli extra comunitari
o i diversi qui e ora

forza nuova

si riuscira’ mai a trovare il modo di sedersi tutti attorno ad un tavolo e capire che siamo tutti vittime degli stessi carnefici ?

la rete potrebbe essere quel grande tavolo
dai incontriamoci tutti li
e cambiamo tutti insieme questo mondo
ora e qui

“take away” Galleria 44 con il Consolato generale della Svizzera dove ? a Genova

Wednesday, December 6th, 2006

questo giovedì 7. dicembre 2006 alla Galleria 44 ore 18.00 si
inaugura la mostra

take

galleria 44

se non avete ancora
pensato ad un regalo per i vostri cari o per voi
stessi, questo è proprio il momento giusto.
abbiamo una mostra colettiva con più di venti artisti
e opere di piccoli formati con prezzi molto
interessanti per darvi finalmente l’ocassione di un
regalo speciale.

l’aperitivo è offerto dal
Consolato generale della Svizzera

Ultimi lavori di pittura Nov 2006 Mauro Marcenaro A.K.A Bob Desnos

Tuesday, December 5th, 2006

Ultimi lavori di pittura Nov 2006 Mauro Marcenaro A.K.A Bob Desnos

qui sotto un immagine esterna dell atelier Redenzione + Anilina
seguita da un lavoro il resto delle foto in questo
link
che poi si trova sul sito dedicato all atelier Redenzione.Net

i lavori sono paesaggi acrilici
paesaggi mentali (e no ) sognati e no visti come in una mappa geografica e/o
come ricordo lontano + la possibile visione del futuro
miscelando il prima e il poi in qualche modo
si potrebbe arrivare ad una possibile visione di cio che sara’
ho riaquistato il piacere di dipingere piu lentamente da quando ho ripreso a disegnare mi sposto grazie ad una bicicletta quella che appare rovesciata nella foto in quella posizione ha la funzione di scultura attiva
il minotauro splendente

esterno dell atelier redenzione genova mauro marcenaro nov 2006

pittura contemporanea genova mauro marcenaro nov 2006

donne al volante ….ladro incapace…un mago giapponese spiega il trucco della lievitazione dei corpi

Sunday, December 3rd, 2006

Donne e le loro macchine
alcune immagini di incidenti curiosi in cui le protagoniste sono loro le donne

Invece un povero ladro fors eil piu incapce di sempre
immortalato dalle telecamere di sorveglianza del negozio

un video di cosi bello che ho quasi dubitato che fosse finto ma il finale
mi ha tolto tutti i dubbi

un mago giapponese spiega il trucco della lievitazione dei corpi

la ns forma mentale rigida nn ci puo permettere di comprendere e/o di uscire da schemi pre-parati della consuetudine
questo video incorpora un grande messaggio

il sito che pubblica tutto cio e’ skoopy

Ebay-Paypal-truffe-venditori e negozi fasulli in tutto il mondo online il sogno della sicurezza e’ Ko ma tu sai come difenderti ?

Friday, December 1st, 2006

Ebay Paypal per citare i canali piu famosi
sono diventati in questi tempi il terreno piu redditizzio per truffe venditori in mala fede negozi fasulli
questo ormai data la gloabalizzazione in tutto il mondo
il sogno della sicurezza compra online
simboleggiato del lucchettino in basso a Dx ormai e’ una barzelletta online
e va a farsi fottere dietro un fiume di regole regoline regolette firme finte transazioni doppie
sempre guarda un po il caso nei confronti del piu debole ossia colui che acquista

la Visa poste pay e’ forse il mezzo piu brutto ed inutile che esiste nei pagamenti online
se vi accade qualcosa vi risponderanno noi nn possiamo farci nulla le poste Italiane + Visa eletron diventano cosi
il mezzo + affidabile per essere truffati da terzi con tanti sorrisi dall ex gestore di stato divenuto efficiente e moderno
loro adesso sono solo li pre prendere la commissione ma pre il resto
noi nn possiamo farci nulla

quindi visto che il NATALE dico il loro Natale e’ alle porte per quest anno ancora
non fate acquisti online se nn siete sicurissimi + sicurissimi

gli ultimi sei mesi di mia esperienza con ebay e paypal
e acquisti altri vedi Puritan Pride sono stati una frana

per l importo di 150 euro
persi tra i meandri dei sorrisi delle telefonate che mi dicevano noi nn possiamo farci nulla
ora ha pagato noi nn le possiamo restituire nulla
se facessero tutti cosi come lei
la gente va a mangiare al ristorante e poi chiede l annullamento del pagamento
cosi dicono le poste italiane alla mia richiesta di bloccare un pagamento di sospetta truffa rivelatasi poi vera

pagamento doppio

avevo gia’ scritto un post su ebay che permette l accumulo di feedback fasulli con poca spesa
ogni feedback costa 0,01 cent di $ al truffatore e ce ne centinaia
1 $ 100 feedback positivi nn e’ una trovata geniale ?
Ebay nn ha voglia di raccontare quante persone sono state truffate attraverso le loro $$ inserzioni ?
nn possono coprirsi dietro un dito
se io ospito un truffatore dentro il mio spazio vendita nn posso dire io nn sono responsabile del suo agire
il mercato e’ marcio dalla punta del mouse fino all ultimo pixel del monitor
e nessuno tranne pochi hanno voglia di discutere su questo le cose vanno rifondate

i banner stridono di AUGURI di sorrisi e di belle fighe
ma quanti soldi sudati se ne andranno nelle tasche di persone sicuramente
ad alto livello tecnologico ?

qui una lista di negozi fasulli dal blogattentiallupo
che vendono a prezzi stralciati
dalla Cina dall Uk
dalla Germania
ecc

quindi all occhio

i prezzi bassi sono solo un sogno in un mondo in cui il cartello associativo prezzi e’ sempre piu
forte mentre l unione consumatori e’ sempre piu spremuta
altro che libero mercato
nn cadete nella trappola
aspettate dopo le feste vedrete che i prezzi dei vs oggetti scenderanno da se
altrimenti i loro magazzini resteranno pieni

in fondo i vs soldi nn prenderanno mica fuoco se aspettate qualche giorno in piu

meditate gente meditate