Archive for May, 2006

cronaca di ordinaria quotidianita’

Monday, May 29th, 2006

Questa mattina ho assistito a questo

davanti al mio atelier

protagonisti due fruttivendoli o besagnini

una cane

un ragazzo sardo

astanti le persone che comprano in questa piazzetta delle mostruosità

il cane di proprietà di un besagnino morde alla caviglia il ragazzo sardo

forse

reo di essere vestito in modo libero nn alla moda barba lunga e col suo zaino

in spalla

in giro per il mondo nn un panka bestia ma un essere libero

questi giustamente per il dolore urla il cane mi ha morso

entra in scena la bieca verduraia moglie del primo

che prende il cane e in tutta fretta lo nasconde nel negozio

azione compiuta con una destrezza degna di un topo

fulminea e mimetica

dicendo al ragazzo ma cosa vuoi ? fai della strada che e’ meglio

ma come?

lei cosi sempre gentile e sorridente con i clienti con i quali spesso parla di calcio

e di questo mondo cosi mostruoso


lui il ragazzo gli dice il cane mi ha morso nn mi dici nemmeno come stai?

esce il marito e le dice fai della strada che ti conviene

entra in gioco il secondo verduraio

urlando ho visto io tutto

tu hai preso a calci il cane ed e’ per questo che ti ha morso

(nn e’ vero ho visto come sono andate le cose)

ora ti chiamo la polizia dice la moglie

e il marito dice vattene e’ meglio per te facendo il segno con le mani delle botte
questo spaventato se ne va

allora iniziano a dire ai clienti che quel sardo aveva preso a calci il cane per questo lo ha morso
questi andarono su tutte le furie
salta fuori una donna
ma nn e’ quello che suona e chiede l elemosina ora lo dico in giro cosi nessuno gli dara’ piu niente

bravo gli dice il primo verduraio
devono morire di fame persone cosi

nn e’ vero devono morire di fame persone cosi

devono morire di fame persone cosi

FRANZ KAFKA——Il processo

Sunday, May 28th, 2006

Nn credo siano in molti che abbiano letto questo libro
e i pochi che sono stati capaci di farlo
ed entrare in piu nell idea del ns K.
sapendo tenersi lontano e senza entrare in merito
all Anedotica fiore all occhiello della cultura contemporanea

avrebbe certamente notato quanto questa profetica esposizione del 1924
fosse molto simile se nn eguale alla realta’ nella quale noi viviamo oggi

credo sinceramente che i veri fruitori del contenuto

dell essenza
de –Il Processo
siano un numero cosi esiguo e infimo da nn poter entrare nemmeno nelle statistiche negative del guinness world record

ma come potrebbe essere possibile tutto questo?
eppure il suo contenuto e’ li sotto il naso di tutti cosi come la ns realtà’
forse sono le cose che ci stanno piu vicine sono quelle che nn si vedono ?
una vita oltraggiata diventa invece una vita invidiata e ostentata
sbandierata a 4 lati del globo infarcita di sorrisi  di 4 categoria
in formato famigliare

in tasca si porta il congegno del controllo personale globale
e per nn farlo diventare obsoleto nella sua efficacia lo si tiene sempre update a spese
nn si sa mai  che nn si dica che vogliamo renderci irreperibili  puzza gia di colpevolezza o poverta’ che forse e’ anche peggio
i suoi contenuti sono paragonabili alla  posta di Giobbe
nessuna buona notizia potrà mai arrivare perché si sa no news good news

a gran voce si chiama l Angelo terminatore
a gran voce

vero sorridenti conigli mannari?

tra 10 gg una nuova digital camera

Sunday, May 28th, 2006

Mi affido sempre alla casualita’ in fatto di acquisti

“il santo random”

nn so esattamente come sara’ il giocattolino

il suo marketing era veramente scarso molto spartano e giapponese decadente

incomprensibile ed improbabile ossia nn ci si capiva nulla ho detto bene e quello che ci vuole

a volte quando si capisce tutto bene poi le cose nn erano cosi

magari questa volta ci becco
nn ho mai avuto una Fuji questa si chiama

Fujifilm FinePix S7000

ha 6,3 mpix che per magia matematica e chi sa cos altro se si e' bravi

arriva anche a 12,6 mpix dopo averla caricata con akku a "citrato ionico" quindi  durata maggiore

ma quasi impossibile da reperire questa stilo a ctr/ionico una durata di 50 ore + flash pro v. 05.06
supporta 3 tipi di memoria

Slot 1: xD-Picture Card
Slot 2: Compact Flash Type I/II

e microdrive limitato a 1gb

per andare sul sicuro ho 2 gb xD-Picture Card
ora faro' come con la telecamera la Sony a 3mpix che quando nn l avevo mi bruciavano le mani e

volevo partecipare a Cannes col mio beato video ed invece quelli  dovranno aspettare ancora un po
quando arrivo' furono necessari 6 mesi buoni prima di tirare giù un video

lo dico per scaramanzia certo ho in mano tre ossa di gatto siamese egiziano

che tintinnano in una tazza di cristallo di Boemia

...una macumba dallo stile femminile quelle piene di quel nn so che di misterioso
cmq sempre a scopi erotici loro

noi invece a scopi ludici

uno scongiuro

qualcuno ha questa casualmente ha già avuto la gioia di misurarsi con questo gingillo il cui nome corrisponde

a questo?

Fujifilm FinePix S7000

?

cosi da scambiare 2 parole?

ho già molti dubbi per esempio il formato RAW perché a quanto pare ha poco supporto dalla casa?

santo Googles arriva sempre dopo con queste notizie

un po intempestivo o solamente sadico

 FinePix S7000 Zoom

il dominio è dolore

Sunday, May 28th, 2006

amo la diversità
e nn amo l omologazione
e nn amo il mondo tutto di un colore
ma nemmeno il meltin pot amministrato come un castigo
e per indigenza
e nn amo la religione del mio tempo

ma nn per questo la mia vita è inclinata all odio
so che con l odio nn si costruisce nulla

ho molto cercato nei testi
di filosofi dei miei tempi e del passato
e ho capito
che nn esiste via di scampo
e nn esiste spazio per una vera felicità

ora
conosco come è organizzato il mondo

le masse sono lasciate nell ignoranza
Lei è il peggiore dei mali
questo accade da migliaia di anni

chiedere l’ emancipazione qui
in Europa o come in Cina viene intesa come
azione sovversiva destabilizzante
o

Terrorismo

Mi sento di essere come un cittadino cinese
perchè
cosa ci sarebbe di diverso
qui ?

le speranze e le attese di felicità sono ogni volta rimandate
alla vita che verrà
per chi ancora puo credere

ulisse e il canto delle serene
sono l esempio piu consono
a questa speculazione
il nesso inestricabile tra
dominino e lavoro

lui legato dai suoi compagni (sudditi)
all albero della nave loro con le orecchie tappate dalla cera
solo il padrone puo sentire il canto delle sirene
ma nn i suoi compagni
solo lui fu consapevole della bellezza del canto
e della poesia

loro nn lo ascoltarono sono ignari
della poesia o della sua esistenza
e quindi della sua bellezza

ulisse per mantenere il suo dominio
si fece legare
per paura di ricadere allo stato naturale e primo dell uomo
ancora piu stretto dai suoi
lui ascolto il canto solo lui
e lo riconobbe

ma la sua vita ormai è legata a doppio filo
a quella dei suoi sudditi
soffrire pur di continuare a dominare
vietare la conoscenza e la poesia
limitarsi pur di sovrastare
questo è il limite del dominio
e della sua organizzazione
i sottoposti sono infelici per volore dei loro capi
mentre questi lo sono per loro volontà

i grandi capitalisti dopo anni e anni di accumulo

di fortune cosi grandi da far arrossire i re antichi
continuano a lavorare con grande intensità
mentre potrebbero ritirarsi a vivere tranquilli loro e 77 generazioni seguenti
questa è la piu grande prova di come i denari nn siano la vera ricerca
di tutto questo movimento
il denaro è lo specchietto per le allodole

per questo le società contemporanee insistono
fino alla nausa sul principio della volontà
invece di indicare la via per la felicità

pur di conservare intatto il loro stato previleggiato
impediscono a loro stessi e agli altri di godere ed essere felici

solamente per questo la ns come le altre società
nn riusciranno mai a mantenere le promesse
di felicità

qui sta la mancata realizazione di ogni ricerca della felicità

per questo l artista
è diverso e nello stesso tempo emarginato

perchè conosce

e sa che

il dominio è dolore

ma conosce anche il modo di realizzare il mondo futuro
quello della redenzione

se uno (0) potesse gridare all interno di un sistema

Saturday, May 27th, 2006

di comunicazione e questo sitema in un certo momento storico

potesse rendere la voce di questo numero 0

disponiobile ai 4 angoli della terra

quali sarebbero le cose che questo direbbe

parlerebbe delle sue qualita’

delle sue conoscenze

e

delle sue aspettative

0,0,0.

Tu giungerai fin qui, ma non oltre Gb38-11

Friday, May 26th, 2006

12 Da quando vivi hai mai comandato al mattino o insegnato all’aurora il suo posto,

13 perché essa afferri le estremità della terra e ne scuota via i malvagi

14 Si trasforma come creta sotto il sigillo, e spicca come un vestito.

15 Ai malvagi è negata la loro luce, e il braccio alzato è spezzato.

16 Sei forse giunto fino alle sorgenti del mare o sei mai andato in cerca delle profondità dell’abisso?

17 Ti sono state mostrate le porte della morte, o hai forse visto le porte dell’ombra di morte?

18 Hai tu fatto caso all’ampiezza della terra? Dillo, se sai tutto questo!

fidati e rassicuranti

Tuesday, May 23rd, 2006

cosi sono gli uomini del collettivo

all epoca del tramonto mondiale/europeo

mostri che nn amano nemmeno i loro figli come titani

li divorano

nemmeno a loro nn riescono a dire la verita’

li accompagnano a dysneland dove la presenza di Pippo e Topolino

li rassicura la bugia continua

mentre il mondo prende fuoco per assicurare sorrisi famigliari
visi di faccia d angelo come i criminali dei ns giorni

perche sono come loro
tutto va per il meglio sembra vogliono dire

la ditta assicura un pasto caldo tutti i giorni

cosa importa del mondo ?

io io io nn posso rinunciare ai miei lussi

io io io devo assicurare il meglio alla mia famiglia

nn sanno nemmeno piu percepire cosa sia il meglio

in una voragine catastrofica di accumulo

la storia nn ha mai conosciuto esseri umani di questa forma nemmeno sotto i domini piu feroci si arrivo’ a controllare cosi l essere umano

le merci estetizzate hanno fatto centro
la pratica buddista insegna come prima cosa

l allontanamento dal desiderio per le cose terrene

la religione cristiana vieta l accumulo di ricchiezze

tutto questo assomiglia alle reazioni anaerobiche che si compiono sotto il livello della realta visibile

vivibile e mitica
pasolini diceva che continuando a chiamare a gran voce l angelo sterminatore

questo nn tardera’ ad arrivare

senza contare il controllo malthusiano della popolazione

io

io

sono un uomo fidato a me solo il meglio

Moggi e’ solo un ragazzino queste sono le cose vere che accadono nel mondo

Sunday, May 21st, 2006

Sono state scoperte relazioni illecite fra psichiatri, governi e case farmaceutiche. Negli Stati Uniti infatti sono attualmente in corso varie in cause legali che coinvolgono l’Associazione Americana degli Psichiatri (APA) e l’Associazione degli utenti CHADD, per collusione con la casa farmaceutica Novartis(ex Ciba-Geigy) che produce il Ritalin.

ritalin

Obbligo di portare una fascia gialla al braccio per i bambini iperattivi.

Sunday, May 21st, 2006

Questo sarebbe quanto più vicino al permettere che il proprio figlio venga stigmatizzato come iperattivo.

ritalin

Per quanto i genitori possano essere comprensivi, nei discorsi fuori dal portone della scuola, quando ti vedono arrivare con il tuo bambino “iperattivo”, possono sfuggire commenti sussurrati fra le mamme dei bambini “normali”. “…Il suo bambino ha l’ADHD…. Speriamo che non capiti mai a noi una disgrazia simile…. E magari i bambini normali sentono che è meglio che non giochino con lui.

Può sembrare cinico quello che dico, ma quando si viene a sapere che qualcuno è affetto da un disturbo che è un mistero, dato che non esiste, le persone nel loro immaginario possono e di fatto inventano irrealtà raccontate poi come fatti.

Ci sono una miriade di siti che parlano dell’ADHD e della sua cura, foraggiati dalle case farmaceutiche per farti credere che tuo figlio ha questa malattia, una malattia che non esiste.

Forse tra qualche anno faranno un vacino per evitarti la malattia della vita.

Diventera’ una legge europea?

Pare proprio di si

w l Europa provvidente

e poi l europa aveva gia messo in pratica questa selezione

un 60 di anni fa tutti si sono gia dimenticati ma allora la giornata della “Memoria”

a che serve?

CONTINUA…..

Un litro di Coca Cola contiene

Sunday, May 21st, 2006

Ma i bevitori sono fanatici e non rinunciano alla loro droga

rischiando a lungo andare insonnia, nervosismo, e in casi estremi paranoia e angoscia. Non elenchiamo poi le sostanze chimiche che ingurgitiamo con la caffeina. Anzitutto i concimi chimici e i pesticidi per la coltivazione, poi nelle varie fasi di manipolazione (per colorarlo), oppure nella torrefazione. Allora molti pensano di ovviare all’inconveniente della caffeina prendendo il caffè decaffeinato, ma anche questo non è immune da inquinamento chimico, l’estrazione della caffeina è ottenuta per mezzo di solventi chimici che derivano dal petrolio. Lo stesso discorso vale per il tè, qui si deve aggiungere anche che tutti i tè commerciali hanno l’aggiunta di coloranti artificiali. Nel caso del tè la nocività consiste nella quantità che si consuma, poiché un tè leggero e naturale può risultare un’ottima bevanda. Come il tè e il caffè anche il cacao contiene caffeina, ma in percentuale minore, ciò che è più nocivo è la teobromina. Le bevande a base di coca contengono la caffeina. Un litro di Coca Cola contiene la quantità di caffeina di due tazze di caffè, venti zollette di zucchero e sostanze chimiche che creano dipendenza.

Lei Lui

Thursday, May 18th, 2006

penso che molte lei siano contente di vedere questo

tenendo conto che molti lui hanno il lato femminile sviluppato

HDR High Dinamic Range

Wednesday, May 17th, 2006

Sto studiando HDR in photoshop cs2

ho incontrato per caso questa opzione di CG usata nei giochi piu recenti

le sfumature di colore nn sono piu di 8 bit ossia 256 ma di 16 bit 32635

le immagini diventano cosi piu realistiche o poetiche

hdr

“Marco Pantani: mito e tragedia”

Tuesday, May 16th, 2006

Marco Pantani– Ufficialmente presentato Venerdì 12 maggio a Forlì, in occasione dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia, il libro “Marco Pantani: mito e tragedia” (more…)

Sito Andrea Del Guercio proff. di storia dell arte al Accademia del Brera Milano

Friday, May 12th, 2006

questo e’ il sito di Andrea Del Guercio
proff. di storia dell arte al Accademia del Brera Milano.

Curatore del progetto :

Arte cristiana contemporanea.

‘ DEDICATA, DONATA, CONSEGNATA ‘

nel quale saranno coinvolte tre diocesi :

Aosta, Piacenza, Ivrea.

Per la prima volta dopo 150 anni le istituzioni ecclesiastiche aprono
le porte all arte (contemporanea) lasciando libera interpretazione
dell idea del sacro all interno dei luoghi liturgici.

Nel mesi di ottobre uscira’ il catalogo (libro)
che raccontera’

* Accademia Di Belle Arti Di Brera
* Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici Dipartimento Arti e Antropologia del Sacro
* Conferenza Episcopale Italiana
* Facolta’ Teologica dell ’Italia Settentrionale Milano
* Diocesi Di Aosta
* Regione Valle d ’Aosta Assessorato Alla Cultura

dal 6 Maggio al 20 Giugno 2006

orario 9,30-12,30 /14,30-18,30 Lunedi chiuso